Premio Ambiente 2014

Torna il Premio Ambiente Euregio Tirol-Alto Adige-Trentino: al via la sesta edizione

Torna un vecchio amico: il Premio Ambiente, anche quest'anno bandito per due categorie: "Progetti e idee", e "Impegno e attività". Termine di adesione: 17 ottobre 2014. Partecipate numerosi, come sempre!

» continua...

Canova di Gardolo: calcio e aquiloni per promuovere l'integrazione

Canova di Gardolo (Trento)
Un inedito percorso di promozione dell’attività sportiva nei quartieri di Trento con tre obiettivi: valorizzarne la dimensione ludica, enfatizzarne le potenzialità in termini di inclusione sociale; dimostrarne l’efficacia come strumento di riqualificazione degli spazi pubblici.

Tommaso Iori

» continua...

L’acqua è energia: un concorso foto-letterario aperto a tutti

Si può partecipare fino al 31 ottobre al concorso letterario e fotografico sul tema “L’acqua è energia” organizzato dal Comune di Mezzolombardo.

» continua...

REbuild 2014: risposte concrete per la riqualificazione

Il programma di REbuild 2014, che terrà la sua terza edizione il 25 e il 26 settembre a Riva del Garda, affronterà la crescente articolazione del settore della riqualificazione e gestione sostenibile dei patrimoni immobiliari attraverso due linee di approfondimento: “Best practices: la riqualificazione che funziona” e “Scaling-up. La riqualificazione a larga scala”.

» continua...

Alta Val di Non: un progetto pilota per l'Energia in Tentino

Alta Val di Non (TN)
Un progetto pilota per l'intero territorio trentino, così può essere definito lo studio di fattibilità che punta all'autoefficienza e all'ottimizzazione della produzione e del consumo di energia nell'alta Val di Non, realizzato dal centro di ricerca Eurac di Bolzano, e i cui risultati sono stati presentati a Trento presso la Fondazione Caritro.

» continua...

Il Gallo cedrone nella ricerca scientifica del Parco Naturale Adamello Brenta

Il Gallo cedrone: quattro anni di ricerche scientifiche  nel Parco Naturale Adamello Brenta
Nel contesto della fauna alpina il gallo cedrone occupa un posto speciale dal punto di vista naturalistico, storico e sociale. Di origine nordico-boreale, la specie, “spinta” a sud dai ghiacci che coprirono l’Eurasia nel corso di successive glaciazioni, trovò sulle Alpi clima e vegetazione ideali per sopravvivere. Il Parco Naturale Adamello Brenta gli ha dedicato quattro anni di ricerche, i cui esiti vedono oggi la luce in un volume.

» continua...

La nostra acqua quotidiana

Foto Hugo Munoz - fiume Adige - diritti riservati
Laghi, fiumi, torrenti, ruscelli in Trentino: come stanno? Il Rapporto sullo Stato dell'Ambiente dell'Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente ci dice che la maggior parte di essi sono in stato ecologico sufficiente o comunque abbastanza buono e che non si registrano rilevanti cambiamenti negativi rispetto agli anni precedenti.

Maddalena Di Tolla Deflorian

» continua...

Modifiche del paesaggio, interazioni con la fauna e miglioramenti ambientali

Le modificazioni del paesaggio negli ultimi 40 anni:  interazioni con la fauna e miglioramenti ambientali
Nel corso degli ultimi 40 anni l’ambiente alpino ha subito profonde modificazioni e il bosco, in molte aree, ha preso il sopravvento sulle zone aperte. Per meglio comprendere tali dinamiche, la cui rilevanza ha strette correlazioni con l’evoluzione delle società alpine, il Parco Naturale Adamello Brenta ha promosso uno studio specifico.

di Roberta Chirichella, Marco Apollonio, Andrea Mustoni e Filippo Zibordi

» continua...