di Michela Luise – L’Asineria LeDriadi – e Federica Aste – Associazione asinaMente Dell’asino ci colpiscono le orecchie lunghe, la pesante testa e le grosse labbra, il caratteristico ragliare. Nell’immaginario collettivo è pigro, cocciuto, ostinato fino alla stupidità. Quante volte abbiamo sentito e detto: “Non fare l’asino” e “Sei proprio un asino”. Ma questo pensare

di Marianna Calovi La sfida di un progetto di sviluppo turistico sostenibile e partecipato in Val di Cembra. Esiste in Trentino una comunità montana molto piccola che ha dato vita ad un originale progetto di sviluppo turistico sostenibile e partecipato per fare fronte all’emergenza dello spopolamento e al rischio isolamento. Parliamo di Grumes in Val

di Chiara Trevisin Il pipistrello è un animale utile e discreto. Le specie presenti in Trentino Alto Adige sono però in declino perché le attività umane, come l’uso di pesticidi in agricoltura, hanno decimato le popolazioni di insetti. Oltre che sottraendo loro il cibo, stiamo condizionando il numero di pipistrelli (nonché di altri animali) frammentandone

di Lorenza Corsini È in stampa il nuovo fascicolo della rivista “Natura Alpina” dal titolo “Passato, presente e futuro dei ghiacciai alpini”. Il numero monografico sui ghiacciai curato da Christian Casarotto ed Elena Bertoni della Sezione di Geologia e Paleontologia del MUSE ospita anche il contributo di Roberto Bombarda ed Erwin Gilli Filippi relativo alla vita

di Filippo Zibordi Imponenti pareti di color giallo, grigio ed arancio, intervallate da piccoli nuclei boscati di leccio. Rocce ciclopiche che paiono un mondo “iniziale”, quasi lunare. Fertili pascoli alpini plasmati da secoli di alpeggio alternati a creste, intricate mughete e forre profonde con versanti strapiombanti. Tutto questo, anzi molto di più, è l’Alto Garda