Mente e corpo

 

 

Date aperte

Passeggiata sensoriale nel parco urbano del Doss Trento

Riattiva i tuoi cinque sensi e presta attenzione al mondo che ti circonda attraverso una passeggiata sensoriale. Nella vita quotidiana, tutti noi sperimentiamo la fretta e l'eccesso di stimoli a cui siamo costantemente chiamati a rispondere. SMS, mail, chiamate, autobus, macchina… Ritagliamoci un poco di tempo per ritornare ad ascoltare i messaggi e gli stimoli lenti che provengono dal mondo che ci circonda. Quali suoni riusciamo a distinguere? Quante sensazioni diverse può trasmetterci un semplice parco urbano? Con questa attività andremo alla scoperta dei messaggi uditivi e tattili del nostro territorio, cercando di affinare la nostra sensibilità e cercando di metterci il più possibile in ascolto di quello che accade fuori e dentro di noi. Magari ci sembrerà di vedere cose nuove, magari risveglieremo la nostra attenzione o ci accorgeremo di nuovo di avere davvero... 5 sensi! Si tratta di un'esperienza guidata da Linda Martinello lungo un percorso facile all'interno del Parco del Doss Trento. Esperienza organizzabile ad hoc per gruppi. Per qualsiasi informazione contattateci al numero 348 0176732. Ritrovo Ore 10.00 Piazzale delle Divisioni Alpine, via Brescia 45, Trento Come arrivare Da Trento bus n. 1,2,6,8 fermata “Brescia Divisioni Alpine” oppure a piedi dal vicino parcheggio del piazzale Zuffo Cosa indossare Scarpe da tennis Cosa portare Eventuale giacca impermeabile Incluso Organizzazione e camminata guidata Non incluso Tutto ciò che non è scritto sopra Durata 2 ore, dalle 10.00 alle 12.00 Dislivello Inferiore ai 100 m Difficoltà Bassa In caso di pioggia Attività annullata Animali Non ammessi Altre informazioni utili: Punti di interesse Parco del Doss Trento,
Meno di 3 ore
Doss Trento
Adulti
Date aperte

Tra boschi e trincee del Calisio ad ascoltare musica di notte

"Oscurarsi / illuminarsi" è un percorso notturno da eseguire insieme ad un piccolo gruppo di persone, all'ascolto di una stessa musica. Un ascolto sincronizzato e individuale con le cuffie, ma vissuto collettivamente. La cordata attraverserà l'oscurità guidata da Emanuele Quindici, che la condurrà per circa un'ora dentro al buio, a una musica scelta per il luogo e nell'ambientazione naturale del monte Calisio. "Oscurarsi / illuminarsi" propone l'esperienza particolare del buio in un bosco a tratti fitto; un buio interiore in cui addentrarsi e da cui emergere. La musica è stata scelta nell’ambito contemporaneo, con “cortocircuiti” apparentemente inediti, ma in realtà assolutamente naturali. Gli autori: Olivier Messiaen, György Ligeti, Giovanni Sollima, Steve Reich. Il percorso parte da Civezzano (480 m circa), affrontando il sentiero SAT 403 - il “Senter del lov” - fino ad addentrarsi nelle trincee della prima guerra mondiale sulle pendici del Calisio, dopo aver fiancheggiato alcuni manufatti militari. Il primo pezzo si svolge in un fitto bosco di pino, carpino, roverella. Il secondo tratto, più vario, spesso più aperto e meno ripido, ci porterà fino a ciò che resta delle trincee del Calisio (638 m). Dopo aver costeggiato un vigneto, in una zona rocciosa bianca particolarmente evocativa, si farà l'ingresso nello spazio aperto delle cave di Pila, dove l'esperienza avrà termine. L'attività sarà accompagnata da guida autorizzata. Esperienza organizzabile ad hoc per gruppi. Per qualsiasi informazione contattateci al numero 348 0176732. Ritrovo Ore 20.30 piazza S. Maria Assunta, Civezzano Come arrivare Civezzano è raggiungibile in pochi chilometri da Trento e da Pergine. Cosa indossare
Meno di 3 ore
Monte Calisio, Trento
Adulti