di Ivan Callovi Il Parco Nazionale dello Stelvio in autunno cambia pelle e si riveste di colori sgargianti prima di addormentarsi nel placido abbraccio dell’inverno. Con l’accorciarsi del giorno l’incanto dei colori dipinge i boschi e nel silenzio delle vallate riecheggia impetuoso il bramito del cervo. Ogni anno questa magia

di Michela Luise – L’Asineria LeDriadi – e Federica Aste – Associazione asinaMente Dell’asino ci colpiscono le orecchie lunghe, la pesante testa e le grosse labbra, il caratteristico ragliare. Nell’immaginario collettivo è pigro, cocciuto, ostinato fino alla stupidità. Quante volte abbiamo sentito e detto: “Non fare l’asino” e “Sei proprio

di Chiara Trevisin Il pipistrello è un animale utile e discreto. Le specie presenti in Trentino Alto Adige sono però in declino perché le attività umane, come l’uso di pesticidi in agricoltura, hanno decimato le popolazioni di insetti. Oltre che sottraendo loro il cibo, stiamo condizionando il numero di pipistrelli

di Lorenza Corsini È in stampa il nuovo fascicolo della rivista “Natura Alpina” dal titolo “Passato, presente e futuro dei ghiacciai alpini”. Il numero monografico sui ghiacciai curato da Christian Casarotto ed Elena Bertoni della Sezione di Geologia e Paleontologia del MUSE ospita anche il contributo di Roberto Bombarda ed Erwin

di Solomon Tokaj Riproponiamo l’articolo pubblicato venerdì 11 novembre 2016 sul Corriere del Trentino, in cui Solomon Tokaj parla del libro “Sulla via dell’orso” di Anna Sustersic e Filippo Zibordi (edito nel 2016 da Idea Montagna e patrocinato da Ambiente Trentino). Ogni venerdì, nella sua rubrica “Pagine ebbre”, Solomon Tokaj

Sono state rese note ieri le tre opere vincitrici del XXXIV Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti”, prestigioso concorso “per libri di montagna, alpinismo, esplorazione – viaggi, ecologia e paesaggio, artigianato di tradizione”. Si tratta di tre spettacolari proposte di viaggio: “Ski Spirit. Sciare oltre le piste” di Giorgio Daidola, vincitore della

Anna Sustersic e Filippo Zibordi raccontano l’orso in un libro patrocinato da Ambiente Trentino e pubblicato dall’editore Idea Montagna. Gli autori raccontano il tema della conservazione della fauna e della natura umana con linguaggio originale, sospeso tra opera narrativa e indagine giornalistica. Il libro è ambientato in Trentino, dove si

di Enrico Rossi Note di paesaggio di due grandi scrittori che, a due secoli di distanza l’uno dall’altro, visitano la nostra regione e la descrivono in modi differenti. La sera del 10 settembre 1786 Johann Wolfgang Goethe arrivò a Trento. Era partito una settimana prima da Karlsbad con la sua

di Domenico D’Alelio Toccherà anche il Trentino “Terramare”, iniziativa itinerante di comunicazione della scienza che tocca i siti della rete LTER (Long Term Ecological Research) nel nostro paese. “Terramare – il racconto del cambiamento tra foreste, laghi e mare” avrà come tema portante i cambiamenti climatici e verrà percorso interamente in bicicletta. Tutti

di Filippo Zibordi Nonostante siano una delle catene montuose più densamente popolate e sfruttate al mondo, le Alpi sono ancora scarsamente conosciute, almeno sotto il profilo della biodiversità.   Anche solo limitandosi al numero di specie presenti, parametro in teoria facile da misurare benché solo parzialmente rappresentativo della straordinaria diversità