Sono state rese note ieri le tre opere vincitrici del XXXIV Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti”, prestigioso concorso “per libri di montagna, alpinismo, esplorazione – viaggi, ecologia e paesaggio, artigianato di tradizione”. Si tratta di tre spettacolari proposte di viaggio: “Ski Spirit. Sciare oltre le piste” di Giorgio Daidola, vincitore della

Anna Sustersic e Filippo Zibordi raccontano l’orso in un libro patrocinato da Ambiente Trentino e pubblicato dall’editore Idea Montagna. Gli autori raccontano il tema della conservazione della fauna e della natura umana con linguaggio originale, sospeso tra opera narrativa e indagine giornalistica. Il libro è ambientato in Trentino, dove si

di Anna Sustersic Con la fine del mese di ottobre, quando il mondo alpino comincia a ritirarsi e prepararsi per l’arrivo dell’inverno, si chiude anche una delle più spettacolari stagioni che caratterizzano questo territorio: quella della migrazione degli uccelli. Da sempre considerata uno dei fenomeni più affascinanti e misteriosi del

di Anna Sustersic   Sono le 23 e mi trovo a Peio per seguire l’ultima delle tre notti di censimento primaverile del cervo. L’ultima di tre notti che serviranno agli agenti forestali e faunisti del territorio per stimare lo stato delle popolazioni di ungulati nei diversi distretti della regione. Mi

di Anna Sustersic   Nelle foreste della Tanzania primo test del kit “da campo” per il sequenziamento del DNA nato (anche) in Trentino. Presentato il 4 maggio al MUSE il kit di sequenziamento portatile del DNA. Ideatori del progetto sono Michele Menegon del MUSE e Massimo Delledonne professore ordinario dell’Università

di Anna Sustersic   L’Intergovernal Panel of Climate Change presenta solide e innegabili evidenze: livello del mare aumentato di oltre 10 centimetri nell’ultimo secolo e temperature cresciute; immense distese glaciali, quelle di Antartide e Groenlandia, che hanno perso centinaia di chilometri cubi solo nell’ultimo decennio. Ghiacciai in ritirata, aumento degli

di Anna Sustersic Una conversazione con Luca Pedrotti, coordinatore scientifico del Parco Nazionale dello Stelvio, su lupo, Trentino e lupo in Trentino. Fra il 2006 e il 2010, con poche sporadiche apparizioni, il lupo fa la sua timida comparsa in Trentino. Più corretto però parlare di ri-comparsa, dal momento che