di Elena Chesta Oggi imparo come si fa la crostata di mele trentine a casa di Susanna Caldonazzi, giornalista pubblicista di Trento. Una ricetta perfetta per una buona merenda, facile e veloce. La pasta frolla è fatta a mano, con un buon burro prodotto in Val di Non. Le mele

di Alessandro Branz Il Museo Retico di Sanzeno, progettato dall’architetto Sergio Giovanazzi e inaugurato ufficialmente nel 2008, sorge a nord dell’abitato di Sanzeno, in località “Casalini”, dove nel corso dello scorso secolo furono effettuate scoperte di grande valore archeologico. Il museo è dedicato in modo specifico alla civiltà dei Reti, popolazione

di Lara Zavatteri Le rovine dell’eremo di Santa Giustina colpiscono ancora per il loro fascino. Si tratta di una meta interessante per le escursioni, anche in inverno. Quando si parla della valle di Non in merito ai luoghi di culto, inevitabilmente il pensiero corre subito al santuario di San Romedio

di Gino Ruffini Le parlate cambiano. L’uso le modifica. Vi proponiamo una riflessione sul caso del Nònes o Noneso; ma anche Anaunico, oppure Nonese, che del Ladino costituirebbe una variante. Un’occasione per richiamare la memoria, stimolare la curiosità, riflettere sul possibile divenire delle lingue e dei dialetti. Molto si è

di Lara Zavatteri La Val di Bresimo, una delle vallate più selvagge del Trentino, si trova all’estremo nord-ovest della Val di Non, nella catena delle Maddalene. Le frazioni di Bevia, Bagni, Baselga e Fontana costituiscono assieme il Comune di Bresimo, posto a cavallo tra la Val di Non e la

di Floriano Menapace In occasione dell’inaugurazione a Bolzano (Galleria foto-forum) della mostra fotografica “Paesaggi anauni”, pubblichiamo un testo introduttivo dell’autore al libro-catalogo curato da Ambiente Trentino. Il contatto iniziale con gli spazi della memoria è sempre sentimentale. La nostalgia è quel sentimento che si avverte nei confronti dei luoghi dove