Il risveglio del bosco alla sera nel Parco Nazionale dello Stelvio

Esperienza annullata a causa della permanenza della neve a bassa quota.

Di sera, nel Parco Nazionale dello Stelvio, assisterai allo straordinario spettacolo del risveglio degli abitanti del bosco in primavera

Quando: sabato 21 e domenica 22 aprile

Nel Parco Nazionale dello Stelvio la stagione invernale si prolunga fino al mese di aprile quando nelle aree del fondovalle le prime gemme richiamano gli ungulati, affamati dopo il lungo e difficile inverno. Con il sopraggiungere del bel tempo, i cervi e i caprioli escono piano piano allo scoperto e si affacciano nei prati e nei pascoli, in special modo durante le ore notturne.

Ci incontreremo a Peio, presso Baita Scaia per una cena in compagnia di un esperto del Parco Nazionale dello Stelvio, che ci introdurrà il tema del risveglio della natura in primavera. Approfitteremo poi delle prime ore di buio per trascorreremo alcune ore nel bosco e provare a scorgere i branchi di ungulati che si muovono nella notte. Per aiutarci a vederli, senza arrecare disturbo, utilizzeremo una termocamera, una particolare telecamere capace di percepire le radiazioni infrarosse. Con le prime luci del mattino questi erbivori torneranno a rifugiarsi nei boschi più fitti, per trovare riparo dagli occhi indiscreti degli uomini.

Per qualsiasi informazione telefonare al numero 348.0176732 o scrivere a info@ambientetrentino.it

Cosa indossare Abbigliamento adeguato ad escursioni in ambiente montano, scarpe da trekking
Prezzi Adulti: 30 euro
Ragazzi under 14: 24 euro
Bambini under 6: gratuito
Incluso
Organizzazione, cena, escursione guidata con un esperto del parco
In caso di maltempo In caso di forte maltempo annunciato l’esperienza verrà annullata e riproposta in altra data o rimborsata

L’esperienza del risveglio del bosco può essere vissuta anche all’alba. Tutte le informazioni a questo link.

(Foto in alto di Mattia Dori)

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.