Esplora le grotte trentine e conosci i suoi abitanti!

Gocce d’acqua, calcare e roccia costruiscono un mondo sotterraneo di grotte e caverne pieno di vita e di forme meravigliose.

L’incessante lavorio dell’acqua, che scava e deposita senza posa, da origine a paesaggi di stalattiti, stalagmiti e altre concrezioni dalle forme fantasiose che sembrano aver ispirato i più grandi artisti surrealisti del Novecento.

Regni nascosti dove l’assenza di luce, l’elevata umidità e la scarsità di risorse trofiche non ha impedito alla vita di svilupparsi: qui numerosi piccoli animaletti trovano il proprio habitat ideale o decidono, di tanto in tanto, di sfruttarne la freschezza per venirsi a riposare, primo tra tutti il chirottero.

Accompagnati dalla guida speleologica Renzo Gaiti entriamo in una delle più sorprendenti grotte del Trentino, per conoscerne le caratteristiche e gli abitanti.


Nella Grotta del Calgeron

Gocce d'acqua, calcare e roccia costruiscono un mondo sotterraneo di grotte e caverne pieno di vita e di forme meravigliose.
Dom 15 luglio
Una giornata

Foto di Chiara Trevisin